PTCL13


Tipologia di studio: .
Patologia: .
Arruolamento: .
Adesione centro: .

Romidepsina in combinazione con CHOEP come trattamento di prima linea in preparazione al trapianto di cellule staminali ematopoietiche nei pazienti giovani con linfoma a cellule T periferiche a localizzazione nodale: studio di fase I-II

Il coordinatore dello studio è il Prof. Paolo Corradini.

Obiettivo primario: valutare la sicurezza e l’efficacia del trattamento con la combinazione di farmaci Ro-CHOEP-21.

Si tratta di uno studio multicentrico comprensivo di due fasi:

  1. Studio di fase I finalizzato alla definizione della Massima Dose Tollerata (MTD) di Romidepsina in combinazione con CHOEP-21, e alla valutazione della tossicità e della fattibilità di CHOEP-21 in combinazione con dosi crescenti di Romidepsina. La dose di Romidepsina identificata come MTD verrà utilizzata per lo studio di fase II successivo.
  2. Studio di fase II finalizzato alla valutazione di efficacia (percentuale di risposte ottenute, sopravvivenza libera da malattia e sopravvivenza globale) e di tossicità di Ro-CHOEP-21 incorporato in un programma terapeutico comprensivo di Trapianto di Cellule Staminali Emopoietiche (SCT).

La Fase II dello studio è aperta.

PTCL13_Protocollo v. 3

PTCL13_Sinossi v. 3

Se conosci il nome dello studio riportalo qui sotto ed effettua una ricerca specifica:

Filtra le categorie degli studi per visualizzare solo gli studi di tuo interesse:


EVENTI TUTTI GLI EVENTI


Mag
14
Corso teorico-pratico sulla moderna radioterapia dei linfomi

La Fondazione Italiana Linfomi patrocina il Corso teorico-pratico sulla moderna radioterapia dei linfomi che si terrà a Reggio Emilia il 14 e 15 maggio 2020 presso Palazzo Rocca Saporiti. La...

+ INFO